domingo, 28 de septiembre de 2014

Pilota attivo in Iraq ricercato dai servizi militari francesi

Anche i piloti che il presidente francese Hollande ha inviato a bombardare in Iraq -al lato degli Stati Uniti  e dei monarchi arabi- rivendicano pubblicamente le dimissioni del presidente più impopolare della
storia repubblicana  francese. Il servizio segreto militare sta ricercando
questo pilota di cacciabombardiere, scattata sui cieli dell'Iraq, apparsa su facebook. Hollande ha il 12% di gradimento tra la popolazione, ma sembra ormai inviso anche ai militari. Le autorità si sono chiuse in un ermetismo assoluto, non smentiscono nè confermano il clamoroso episodio, che mette sotto accusa la politica internazionale di Hollande, automaticamente allineata a quella del Pentagono e di Tel Aviv.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...