miércoles, 23 de enero de 2013

Venezuela. La malattia di Chavez non scoraggia gli investimenti

La malattia di Chavez non scoraggia gli investimenti da altri paesi emergenti. La compagnia indiana Reliance Industries Ltd (Ril) si propone di investire circa due miliardi di dollari (1,5 miliardi di euro) nel settore petrolifero del Venezuela, convinta che la malattia del presidente Hugo Chavez non influirà sulla stabilità del paese.  Lo scrive oggi il quotidiano Business Standard.  Ril, che gestisce la più grande raffineria del mondo, sta studiando un
piano di investimenti che riguarda quattro campi petroliferi del paese sudamericano, in collaborazione con la compagnia statale Petroleos de Venezuela (Pdvsa). Questo ambizioso progetto, indica il giornale, è stato annunciato nel momento in cui Ril cerca di assorbire un forte calo di produzione di gas naturale nel suo principale pozzo che si trova nella Baia del Bengala.
contropiano
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...