jueves, 3 de diciembre de 2015

Siria: Mappa dell'ombrello protettitivo garantito dagli S-400 russi

Turquie sème le vent récolte la tempête
Dopo l'istallazione degli S-400 ad opera della Russia, nessun aereo turco
ha violato lo spazio aereo della Siria. Sono stati sospesi i bombardamenti "omeoparici" degli USA sulle posizioni dell'ISIS, e non è per nulla chiaro l'operato della NATO (a parte le dichiarazioni diramate da Buxelles). Sono stati sospesi anche le frequenti violazioni della Turchia sunello spazio aereo della Grecia. Perchè?
La mappa mostra il raggio di copertura fornito dagli S-400 che si estende
anche su metà dell'Iraq, quasi tutta la Turchia, Libano, Cipro , Israele, Giordania.
Com'è noto, l'aviazione francese è attiva perchè "coordina" le sue attività con il comando russo. Non vi è traccia rilevante e operativa di una "coalizione occidentale" con guida del Pentagono, a cui alludono con frequenza il sistema mediatico europeo.

Mappa delle zone geografiche delle varie forze attive in Siria

 Le grand coup de Poutine

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...