miércoles, 12 de enero de 2011

Cio' che non si racconta sul massacro di Tucson - Arizona


giudice John McCarthy Roll
Durante la sparatoria è morto un giudice dell’Arizona , John McCarthy Roll che qualche giorno prima aveva emesso il verdetto sul caso “United States of America v. $333,520,00 in United States Currency et al” con il quale paralizzava un decreto legge di Obama per intervenire sui conti bancari di qualunque nordamericano.

Dictatura Global

Poco o nulla è stato detto circa l'identità delle vittime della sparatoria accaduta in Arizona durante una manifestazione della congressista democratica Gabrielle Giffords. Il massacro perpetrato da un "terrorista solitario", nuova figura emergente per Falsimedia, di nome Jared Lee Loughner, un uomo di 22 anni, concluso con almeno 5 morti, tra di essi una bambina, un giudice federale e vari feriti.
Gabrielle Giffords resta in condizioni critiche in un ospedale di Tucson, dove è stata operata da un gruppo di chirurghi a causa di una pallottola che le ha attraversato il cervello. Nonostante la gravità, i medici sono ottimisti riguardo all' evoluzione.
La visione che la stampa sta dando di questa notizia, messa a fuoco come un attentato contro la vita della congressista democratica, è quanto meno, incompleta.
Bisogna sottolineare che l’apparizione del cadavere, la settimana scorsa, in una discarica di John Wheeler III- laureato a West Point, Harvard e Yale, distinto assessore di molteplici presidenti degli USA (Reagan e i due Bush), uno dei maggiori esperti degli USA in armi biologiche e chimiche- ed il suo presunto legame con la moria degli uccelli in Arkansas, unito all’evento avvenuto ieri in Arizona, dimostra che qualcosa di molto inquietante sta succedendo nelle fogne della Casa Bianca.



Tra le vittime c’è il giudice federale dell’Arizona, John Roll che, curiosamente, tre giorni prima aveva emesso una sentenza sul caso “United States of America v $333.520.99 in United States Currency et al” (Case Number : 4:2010cv00703 Filed: November 30, 2010) con la quale fermava un decreto legge di Obama per intervenire sui conti bancari di qualunque nordamericano senza che ci sia un’azione criminale che giustifichi ciò. Il motivo è che lo stato nordamericano è arrivato alla bancarotta ed ha previsto di intervenire sui C/c dei cittadini direttamente (questo è il Corralito) e per questo ha iniziato a rilasciare una serie di annunci che preparano le persone al peggio. Terribile, muore un giudice federale ed i mass media non raccontano nulla!


Un consigliere del presidente, un giudice federale ed una congressista sono in bilico tra la vita e la morte. Tutto, in meno di una settimana. Accidenti! Le menti più vivide hanno argomenti in abbondanza per cominciare a speculare sulle ipotesi più “cospiranoiche”. E come se questo non bastase, il marito della congressista, Mark Kelly, è un astronauta della NASA. Nota: Mary Kelly ha un fratello gemello, che è anch’egli astronauta. Mamma mia! Mark Kelly, un astronauta e capitano del trasporto aereo marittimo nel mese di aprile dovrebbe portare l'ultima missione della navetta Endeavour spazio. Era a Houston a prepararsi per il volo, ma è ritornato in Arizona proprio dopo la notizia dell’incidente della moglie. Suo fratello gemello, Scott Kelly, attualmente si trova nella Stazione Spaziale Internazionale. (EEI)


Il paragrafo precedente (potete contrastare tutti i dati pubblicati) piuttosto sembra la sinopsi di qualche nuova serie di Fox ed è terreno fertile per ogni sorta di speculazioni e supposizioni, che nel migliore dei casi, ci porteranno ad uno stato di confusione per giungere alla conclusione inevitabile di quel poco che possiamo sperare di conoscere la realtà in cui viviamo.

L’ultima parte di questo articolo la riservo per una nuova figura che sta emergendo nei mass media e che gradualmente si sta introducendo nel nostro inconscio collettivo: il terrorista solitario o domestico, così è come è stata battezzata questa nuova minaccia che può sorgere in qualsiasi parte e che frequentemente è associata al malcontento dei cittadini verso i loro governi. Un malcontento che non è canalizzato a dovere dalle istituzioni e organizzazioni della società civile, la cui funzione principale è questa, canalizzare e strumentalizzare qualsiasi malcontento cittadino o breccia di perturbazione dell’ordine stabilito.

Il sistema si retro alimenta con tutti i falsi movimenti sociali e non può permettersi il lusso di non controllare il flusso del malcontento sociale. Come non poteva essere da meno, questo instabile cittadino il cui profilo non finisce per essere inquadrato nei ricamati patroni di ribellione tollerati, manteneva quello che alcuni media hanno qualificato come un’”inquietante attività su internet”, cioè, aveva un canale youtube, e sembra, secondo la BBC, che fosse un fervente “cospiranoico”. Così, per associazione, il messaggio di fondo è chiaro:


Malcontento cittadino + canale youtube+ cospiranoico= terrorista solitario.


E’ facile intuire che tutto quel malcontento che non possa essere inquadrato nei margini stabiliti dagli ingegneri sociali, e che, inoltre sono presenti in rete, può trasformarsi dalla notte al giorno in un potenziale “terrorista solitario”.
Cercare di conoscere le motivazioni che hanno spinto Jared a commettere questo incomprensibile ed orribile atto superano le aspettative di qualsiasi analisi critica e razionale. Le strane allusioni nei suoi video di Youtube riguardo la sua intenzione di creare una nuova moneta o il controllo mentale attraverso “la grammatica dell’inglese” non fanno altro che portare oscurità a tutta questa faccenda. Nei video, in sostanza testi non accompagnati da immagini, si possono leggere frasi del tipo: “il governo sta usando il controllo mentale e lavaggio di cervello sulle persone attraverso il controllo della grammatica”.


Il tono che usa nei suoi video, gli argomenti che usa e la composizione metrica dei paragrafi scritti rivelano senza dubbi una personalità inquietante.
La lista di assassini solitari negli USA da Lee Harvey Oswald fino a questo di cui parliamo oggi, è lunga. Nella gran maggior parte dei casi, questi assassini hanno avuto qualche tipo di legame precedente con l’esercito statunitense ed altre agenzie governative.
www.vocidallastrada.com

 









Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...