viernes, 6 de julio de 2012

Cipro:PRESIDENZA di TURNO dell' UNIONE EUROPEA CHIEDERA' PRESTITI a BUON MERCATO alla RUSSIA

ESISTONO ALTERNATIVE al FMI, BCE e BANCHE PRIVATE
L.’ultimo paese d’Europa ad essere diviso da un muro sorvegliato da truppe, ormai da una settimana è il presidente dalla Unione Europea e questo è già emblematico.
Diventa paradossale se questo stesso paese, chiede un prestito alla Russia spiegando che le condizioni – definite dal vertice di Bruxelles che ha visto ” trionfare ” Mario Monti – dei prestiti della UE potrebbero essere più dure. “Abbiamo chiesto il prestito
contemporaneamente alla UE e alla Russia e le condizioni russe potrebbero essere più interessanti.”
Il Presidente Christofias , ex comunista, ospita oltre quarantamila russi e poco più numerosi inglesi che hanno trasformato l’ex base militare cardine della NATO nel Levante, in un centro finanziario privilegiato per l’Oriente slavo.
Su una cosa Christofias ha certamente ragione , in contraddizione con se stesso , dice che una cosa è il libero mercato e un’altra è un mercato senza regole.
Cipro ha chiesto dieci miliardi di euro al fondo salva stati e si trova a due ore di aliscafo dalla Siria
Nelle sue acque è stato trovato – da una joint venture israelo-americana – il giacimento Leviathan , unico che possa competere in dimensioni con il giacimento siberiano di Gazprom.
Il paese è uno dei centri di elusione fiscale del Mediterraneo assieme a Gibilterra e Monaco.
Per i prossimi sei mesi gestirà l’Agenda dell’Unione Europea nel momento più delicato della sua esistenza.
E poi , i vari Merkel, Monti & Partners vogliono che li prendiamo sul serio. 
corrieredellacollera.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...