miércoles, 18 de julio de 2012

USA&Europa:Sanzioni contro gli iraniani

In nome dei diritti umani, bloccata l’esportazione dei medicinali: punizione contro civili innocenti
.....Le sanzioni hanno preso di mira il settore medico iraniano. Oltre ai dati ufficiali che mostrano che molti paesi europei hanno vietato la spedizione di diversi farmaci all’Iran, le mie osservazioni personali dimostrano che l’Iran è terribilmente a corto di medicinali specifici, compresa le medicine per i pazienti psicologici, coloro che soffrono di vari tipi di cancro, diabete, emofilia, talassemia,  sclerosi multipla e malattie cardiache. Ho personalmente incontrato pazienti che necessitavano di farmaci da paesi come il Canada e il

Belgio, ma come risultato delle sanzioni, non riuscivano a trovarli. Non sono tali sanzioni diaboliche, contrarie ai principi dei diritti umani? Perché coloro che predicano i diritti umani e la democrazia, non prendono in considerazione il fatto che vietare l’esportazione di medicine in un paese i cui abitanti hanno un disperato bisogno di tali prodotti, sia semplicemente la punizione indiscriminata di civili innocenti?
Ogni anno, decine di cittadini iraniani vengono uccisi in incidenti aerei dolorosi, risultato diretto delle sanzioni tecnologiche degli USA contro l’Iran. Secondo le sanzioni degli Stati Uniti, che sono state realizzate quasi 30 anni fa, le compagnie aeree europee non sono autorizzate a vendere aerei all’Iran e la flotta  invecchiata delle compagnie aeree iraniane non può soddisfare la domanda crescente per viaggi aerei sicuri e protetti. 



Secondo il rettore della Amir Kabir University of Iran, il paese ha bisogno di almeno 600 aerei civili, ma nessun paese vende all’Iran un numero così enorme di aerei, e le persone viaggiano tramite aerei iraniani sempre in un clima di trepidazione e di ansia.
Nel complesso, ciò che è chiaro è che il gioco delle sanzioni iniziato dagli Stati Uniti e dai loro alleati europei, non ha alcun vincitore. Semplicemente oscura l’immagine delle superpotenze occidentali agli occhi del popolo iraniano, e fa credere che degli Stati Uniti e dei loro compari non ci si può mai fidare.

testo completo QUI
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...