lunes, 2 de diciembre de 2013

Brasile lancerà un satellite

Dopo lo scandalo dello spionaggio USA, Brasile potenzia l'autonomia nelle telecomunicazioni

Il Brasile avrà nel 2016 il primo satellite.  La compagnia statale Telebras ha firmato un contratto di 507 milioni di dollari, come parte di un accordo con l'impresa spaziale brasiliana pubblica Embraer e l'italiana Alenia, che si incaricherà della gestione del satellite di uso civile
militare. E' la prima risposta concreta alle pratiche di spionaggio sistematico e massivo esercitato dagli Stati Uniti contro governo e istituzioni pubbliche e private, che non ha risparmiato nemmeno le banche e la compagnia petrolifera Petrobras.


Queste pratiche clandestine, fortemente lesive della sovranità, vennero denunciate all'assemblea dell'ONU dalla presidente Dilma Rousseff. Secondo Embraer, il lancio di questo satellite geostazionario rafforzerà le capacità difensive e la sovranità del gigante carioca nel settore strategico della comunicazione.
Nell'ultimo triennio, il Venezuela ha lanciato due satelliti, e l'Ecuador e la Bolivia ne hanno uno in orbita.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...