viernes, 18 de diciembre de 2015

General Wesley Clark: ISIS CREATA dagli USA e ALLEATI (+video)

Wesley Clark: "Our friends and allies funded ISIS to destroy Hezbollah" General Wesley Clark explains ISIS was created by U.S. Allies

Il generaler Clark fu l'artefice dell'aggressione contro la Yugoslavia. All'epoca
comandava l'apparato della NATO in Europa occidentale, si distinse per la destrezza con cui lanciò l'alibi della "guerra umanitaria" per trasfigurare
la prima aggressione bellica contro una
nazione europea. Ricordate lo sfollamento di cittadini del Kosovo, spacciato dalla mafia mediatica come "esodo biblico" provocato dall'insania psicotica della Serbia? Ricordate la fondazione del fantasmatico del Kosovo, primo Stato-fortezza della NATO?

L'ultimo incarico ricoperto da W. Clark è stata la massima direzione delle riunificate agenzie di spionaggio degli Stati Uniti, da cui si dimise dopo i
conclamati insuccessi militari in Medioriente. Questo ufficiale dalle ampie vedute, ha sempre parlato con una certa libertà, ed anticipò di almeno 4 anni che la Siria era nel mirino del Pentagono.

L'ISIS non è un prodotto indesiderato scaturito dalle inumane condizioni di detenzione e tortura praticate sui prigionieri nella base di Guantanamo. Non è qualcosa sfuggito dalle mani, è proprio un'opera dei maestri della guerra irregolare in cui è ormai impegnata la NATO sotto l'eterna guida del Pentagono. E' il risultato di una pianificazione simile a quella teorizzata e sperimentata da Brzenziski in Afganistan in chiave anti-sovietica.
La creazione dell'ISIS doveva garantire la distruzione di un altro Paese multietnico, plurireligioso, laico e multilingue.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...