lunes, 14 de marzo de 2011

Stati Uniti: Dollaro in moneta metallica

Addio alla storica banconota da un dollaro, avanti con una moneta metallica. Sensibiltà ecologica per preservare la natura? No, il bilancio è in profondo rosso, e la la Corte dei conti  raccomanda questa storica conversione che –se a livello simbolico è una mazzata- ha il pregio di permetterere un risparmio di 5,5 miliardi di dollari in trent'anni. In tempi di vacche magre è una cifra considerevole tenuto per ridurre il deficit di bilancio. 

 C’è da mettere in conto che all’inizio la proposta sarà subissata da una valanga di critiche poi la gente si abitua, com’è avvenuto in Canada, UE e più difficoltoso inAustralia, Giappone. La Corte dei conti avverte che c’è da fare un investimento consistente nei primi quattro anni, poi avvenuto il rimpiazzo con il metallico, comincia un risparmio ormai indispensabile in un contesto di avversità crescenti. Ma l’impatto psicologico è inevitabile: segna la fine di un’epoca.