lunes, 23 de abril de 2012

Stati Uniti:1 maggio, storico sciopero in 115 città

Il Primo maggio, il movimento Ocupy Wall Street, ha proclamato uno sciopero generale. Per la prima volta, centinaia di migliaia di lavoratori, studenti ed emigranti di 115  città della federazione nordamericana, si uniranno per contrastare un sisema "corrotto fino al midollo". Il movimento 'Ocupa Wall Street', raccoglie adesioni in un numero crescente di città e di settori, disposti ad asteneresi dal lavoro e dalle scuole per lottare contro "l'1% dei più ricchi e poderosi". Va ricordato che negli USA il 1 maggio non è mai stato riconosciuto come giornata dei diritti dei lavoratori.
"Se appartieni ad un sindacato è possibile scioperare legalmente, se no dichiarati ammalato o prendi un giorno di vacanza", queste sono le raccomandazioni degli attivisti.
Oltre agli Stati Uniti, lo sciopero globale ha raccolto adesioni a Londra, Melbourne e Sidney (Australia), Ottawa y Toronto (Canada) y Seúl (Corea del Sur).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...