martes, 13 de noviembre de 2012

Venezuela nel Consiglio dei Diritti Umani dell'ONU


Il Venezuela entrerà a far parte del Consiglio dei Diritti umani dell'ONU per il periodo 2013-2015. Dopo una votazione diretta e segreta il Venezuela -raccogliendo una maggioranza assoluta- è stata eletta assieme alla Germania, Brasile, Argentina, Giappone ecc. La campagna di diffamazione permanente praticata da vari Paesi e da tutti i media occidentali, non riflette la realtà. E' solo fiction scenificata da un settore (USA+UE+Israele) che pomposamente si autodefinisce "comunità internazionale". La decisione dell'assemblea
generale dellONU è stata votata da 154 nazioni del pianeta, e dimostra l'ampio consenso e il prestigio goduto dal Venezuela. La serrata lobby condotta dietro le quinte, non ha  evitato questo risultato, che la dice lunga sulla vigenza e qualità dei diritti umani nel paese sudamericano, e sulla natura preminetemente mediatica dell'immagine bieca propalata contro il governo di Caracas e la sua politica di crescita con redistribuzione (+5% il PIL del 2012). La credibilità della rivoluzione bolivariana è elevata, senz'altro superiore a quanto i centri internazionali globalisti desiderano, e più forte della psy-ops da questi praticata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...