sábado, 20 de abril de 2013

ABC: Disordini dell'Egitto spacciati come "venezuelani"

NON È CARACAS E' IL CAIRO - DOZZINALI MENZOGNE SERIALI 
Il quotidiano spagnolo ABC, fascista a denominazione di origine controllata dai tempi della dittatura di Franco, lancia l'accusa contro il governo venezuelano. Pubblica una fotografia in cui i poliziotti prendono a calci una donna. Secondo l'inviata Ludmila Vinogradoff, sarebbe la prova della "repressione contro le manifestazioni dell'opposizione"
insorta contro un imbroglio elettorale. La Vinogradoff ha manipolato grossonalanamente la realtà, e per dare forza ai suoi argomenti infondati, ha utilizzato una foto scattata al Cairo, durante le proteste avvenute nella capitale dell'Egitto. Non è Caracas è il Cairo, e le uniformi dei poliziotti sono quelle delle forze dell'ordine egiziane. Perchè mentire con tanta disinvoltura. La Vinogradoff e ABC sono dei falsari notori,  per occultare il bilancio delle proteste convocate dal candidato perdente Capriles. 8 assassinati, 100 feriti, mentre difendevano i Centri medici popolari e le sedi del partito socialista, dagli squadristi neoliberisti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...