jueves, 18 de abril de 2013

Lula da Silva: USA, basta interferenze contro il Venezuela

FRANCIA RICONOSCE IL PRESIDENTE MADURO
L'ex presidente brasiliano Lula ha detto che gli Sati Uniti debbono cessare l'ingerenza interna ai danni dei Paesi latinoamericani. A Belo Horizonte, dove festeggiavano il decimo anno di governo del PT, Lula ha detto cose che "...quando uno ha un incarico presidenziale non si possono dire, per diplomazia, però adesso posso parlare. Gli USA, ogni tanto, si dedicano a mettere in dubbio le elezioni di altri Paesi. Dovrebbero preoccuparsi delle cose loro e lasciare che noi determiniamo il nostro cammino".

La Casa Bianca ha fatto campagna ellettorale a favore del candidato sconfitto da Nicolas Maduro, commettendo una serie di ingerenze, persino con dichiarazioni ufficiali dei portavoce del Dipartimento di Stato. Lula si è congratulato con il Presidente Maduro, e l'attuale Presidente brasiliana Dilma Rousseff -che partecipava alla stessa riunione- ha telefonato a Caracas per comunicare che è "pronta a lavorare assieme" a Maduro. Poi sollecita ai militanti del PT presenti un applauso per il nuovo presidente venezuelano.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...