miércoles, 17 de junio de 2015

Evo Morales all'UE: "Sbarazzatevi della dittatura del FMI"



Evo Morales,presidente della Bolivia, ai microfoni di RT ha detto che i Paesi europei dovrebbero sottrarsi al dominio del FMI e degli USA. "Vorrei concludere un accordo con l'Europa per liberarci assieme dal dominio imperiale e la sua mentalitá neocoloniale assetata di egemonia". Il presidente boliviano ha  sottolineato piú volte l'urgenza di "liberarsi dai diktat del FMI in campo
economico.
Ha segnalato che la Bolivia sta conoscendo una significativa crescita, costante e progressiva, e l'attribuisce in primo luogo al recupero dell'autonomia e dell'indipendenza politica. "Gli USA non dirigono piú il nostro Paese attraverso la sua ambasciata, non possono piú prendere decisioni al nostro posto". Ha informato che negli ultimi anni é aumentato il numero degli europei che si trasferiscono in America latina. 
Secondo i dati dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM), é la prima volta negli ultimi 14 anni che il numero dei migranti europei (180mila  nel 2012) é superiore a quello dei latino-americani in Europa.
Evo Morales ha fatto notare che l'America latina non  "ha mai utilizzato la legge per espellere gli Europei. Non abbiamo mai costruito infrastrutture per imprigionarli. Qui nascono le nostre differenze piú profonde". Ha sollecitato l'Unione Europea ad approntare politiche sociali e programmi per combattere la crescente povertá.
Evo Morales partecipava a Bruxelles al vertice UE-CELAC che riunisce i governi d'Europa e quelli delle Americhe e Caraibi (senza USA e Canada), si é pronunciato a favore della sovranitá della Russia . Ha ricordato che gli USA  ricorrono sempre "al metodo dei colpi di stato e delle dittature militari per imporre i loro interessi geopolitici".




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...