viernes, 25 de septiembre de 2015

Pluralismo culturale, campo di resistenza al globalismo


Difendere pluralità e policentrismo delle culture

Tito Pulsinelli   Abbondano quelli che credono che il mondo sarà migliore quando si sarà uniformizzato, cioè dopo la scomparsa di ogni stile di vita difforme e di tutte le culture locali. Costoro, ovviamente, assimilano la molteplicità, peculiarità e specificità delle culture e dei popoli alla superstizione e ai pregiudizi.  
Ne fanno abusivamente una sorta di amalgama di sciovinismo e nazionalismo,
continua QUI 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...