domingo, 7 de febrero de 2016

USA: Stampato e diffuso un falso New York Times


Distribution d’un faux journal du New York Times par le groupe Jewish Voice For Peace

I membri di Jewish Voice for Peace di New York e dell'organizzazione filo-palestinese Jews Say No!,hanno stampato 10mila copie di un falso New York Times (qui) le hanno distribuite nell'area di Manhattan e sulle reti sociali. L'iniziativa ha la finalità di disvelare il livello di manipolazione del
media scelto come bersaglio e -sopratutto- evidenziare il grado preoccupante complictà permanente con il governo di Israele. L'alleanza è incondizionale, garantita in ogni occasione. E ignora qualsiasi critica degli alleati degli USA o allarme suscitata nell'opinione pubblica internazionale. 

Il falso New York Times, ne imita lo stile però ne ribalta la logica, è presentato come "Supplemento. Ripensare la nostra linea editoriale su Israele e la Palestina nel 2015". Contiene un articolo intitolato  "Il momento è arrivato: fine degli aiuti militari a Israele", vi sono pure falsi annunci e autocritica. Per esempio: "...ci siamo resi conto che nella maggioranza degli articoli, non indichiamo mai il nome delle vittime dei Palestinesi uccisi dalle forze israeliane".

I quotidiani di Israele hanno riportato la notizia della clamorosa iniziativa degli attivisti nordamericani (qui)

https://web.archive.org/web/20160202195655/http:/www.newyorktimes-ip.com/
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...