viernes, 6 de mayo de 2016

USA FBI INTERROGHERA' A HILLARY CLINTON PER SCANDALO E-MAIL

La precandidata demócrata a la presidencia de Estados Unidos, Hillary Clinton.
Non si conosce ancora la data precisa peró la polizia federale investigativa (FBI) prevede chiamare la candidata presidenziale H. Clinton a fornire spiegazioni su quello che é definito come "scandalo" della sua corrispondenza elettronica ufficiale. Vari e stretti collaboratori molto vicini all'ex responsabile della politica estera degli USA sono stati giá sottoposti a interrogatorio.
La CNN ha reso noto che la sua assistente Huma Abedin
ha giá reso le sue dichiarazioni.
Due mesi fa, il New York Times riveló che Hillary Clinton avrebbe usato il suo personale "mail "privato per tutta la corrispondenza ufficiale del Dipartimento di Stato. 

Molti si chiedono: la candidata di Wall Street risponederá alle domande del FBI prima o dopo delle elezioni? Nello stesso tempo, affiora la percezione che il volo della falsa colomba  verso la Casa Bianca ha del piombo nelle ali. Concretamente, lo scandalo si basa su 22 messaggi dell'ex segretaria di Stato che contenevano segreti riguardanti il Medioriente e la Libia. 

"Il Dipartamento di Stato non pubblicherá il contenuto di sette gruppi di messaggi elettronici, che contengono 22 documenti rappresentatitivi di 37 pagine", ha detto il portavoce John Kirby. Ha aggiunto che "é accresciuto il livello di importanza dei i documenti, su richiesta di servizi di intelligenza, poiché contengono informazioni molto segrete". 



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...