lunes, 9 de abril de 2012

Monti piazza 20 aerei militari ad Israele.

Mario Monti ha confermato che l'Italia venderà ad Israele 20 aerei destinati all'addestramento militare. "Confermo l'intenzione di concludere il più presto possibile questo importante acordo". Monti ha piazzato un buon pacchetto di vendite per conto della Finmeccanica-Alenia-Aermacchi, controllata per il 30% dallo Stato italiano. Venti M-346, per un totale di un miliardo di euro. Ha confermato anche la concessione dei cieli della Sardegna all'aviazione militare sionista, rimasta senza spazi da quando la
Turchia ha rotto la collaborazione militare con Israele. 
Oltre questo, Monti ha sfruttato la visita a Tel Aviv per l'autopromozione personale e non ha mancato di rilasciare delle valutazioni -molto soggettive- circa la fine del ciclo di crisi dell'Europa. Tutto questo, dopo che in conciliaboli chiusi in quel di Copenhagen, il governo de facto europeo si appresta a rendere di pubblico dominio un ulteriore ed inevitabile salasso dei redditi degli italiani.Ai terapeuti della "economia di shoc", l'appetito vien mangiando: si sa quando cominciano, mai quando (e dove) finiscono. Generalmente, solo incontrollabili sommovimenti popolari riescono alla scopo.
. 
 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...