jueves, 4 de octubre de 2012

La rivista "Internazionale" partecipa alla destabilizzazione del Venezuela

La rivista “Internazionale”, strumento dell’occidentalcentrismo contro l’internazionalismo bolivariano. Ma demagogia e la falsità mediatica non possono scalfire la Rivoluzione Venezuelana. Non è la prima volta e non sarà certamente l’ultima che ci troviamo a commentare e contrastare la demagogia e le falsità degli organi di informazione e della carta stampata sui processi rivoluzionari in corso nel continente latino-americano e in particolare in Venezuela. Solitamente le monotone rivelazioni insistono nel tentativo di convincere qualcuno che in Venezuela non c’è democrazia e che il suo Presidente Ugo Chavez è un dittatore.

Questa volta, forse rendendosi conto che continuare a definire “dittatore” il legittimo vincitore di dodici competizioni elettorali su tredici, dal 1999 a oggi, più che poco credibile diventa grottesco, hanno cambiato spartito e intonato una musichetta nuova che, cialtroneria a parte, rasenta il ridicolo. “Traditi da Chavez” titola la copertina della rivista “Internazionale”, settimanale italiano dell’ area del centro-sinistra.....
continua QUI
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...