domingo, 9 de diciembre de 2012

Chávez sarà sottoposto ad una nuova operazione chirurgica


 Il Presidente Chávez dovrà essere sottoposto ad un altro intervento chirurgico, ha annunciato lui stesso in una allocuzione televisiva. Dal giugno del 2011 sta lottando contro il cancro, finora con successo, visto che  non gli ha impedito di partecipare ad una intensa campagna elettorale, dove uscì rieletto con ampio consenso sul candidato neoliberista. Nel corso della breve ed emotiva allocuzione, il leader venezuelano ha detto che riceverà una
nuova terapia chirurgica e che "..come sempre continuo afferrato al Cristo per superare questa nuova tappa della vita". 
Ha sottolineato che " ..questa Rivoluzione Bolivariana già non dipende da un solo uomo perchè fortunatamente si è formata una leadership collettiva". Ha fatto un appello all'unione di tutte le forze popolari, rivoluzionarie, nazionali, del PSUV e delle forze armate per rinsaldare l'unità civico-militare. "Dico questo perchè gli avversari non riposeranno con le intrighe, soprattutto in circostanze come questa. Unità, unità. Oggi abbiamo una patria più viva che mai, come mai prima d'ora".
Chávez ha evocato anche lo scenario negativo, e nel caso di una sua inabilità fisica, ha designato Nicólas Maduro, attuale vicepresidente, ministro degli esteri in funzione da sei anni, come leader del PSUV nelle eventuali nuove elezioni presidenziali.

1 comentario:

barbaranotav dijo...

Lunga Vita ad Hugo CHavez!
Pregherò perché possa guarire presto!