jueves, 28 de agosto de 2014

ECUADOR rifiuta di ristabilire relazioni con Israele

Respinta richiesta di senatori USA
In un messaggio  rivolto ai presidenti del Cile, Brasile, Ecuador, Perù e Brasile, alcuni senatori degli Stati Uniti sollecitvano a ristabilire lenormali relazioni diplomatiche con Israele.Il senatore democratico Bob Mendéndez, y e i repubblicani Marco Rubio, Mark Kirk y James Risch manifestarono di sentirsi "profondamente delusi" per la decisione di questi Paesi di
ritirare i rispettivi ambasciatori dai territori palestini  occupati, per protesta contro le azioni del regime israeliane, considerate "legittime" dai senatori.
Questo pressing non è piaciuto  affatto al ministro degli esteri ecuadoriano Patino che ha commentato seccamente: "Il nostro Paese non accetta consigli di questo tipo, soprattutto se sono di natura politica"..

Il Venezuela, invece, che chiuse la sua ambasciata a tel Aviv quattro anni fa, ha ribadito che accoglierà 1000 bambini Palestinesi rimasti orfani sotto i bombardamenti. Un aereo con soccorsi umanitari -cibo e medicine- è già stato inviato dai Paesi dell'Alba, altri sono partiti dall'Ecuador e da altri capitali sudamericane.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...