sábado, 10 de octubre de 2015

Sergio Endrigo: "Che", anch'io ti ricorderò (videomusica + foto))


9 ottobre 1967: muore Che Guevara

http://www.socialchannel.it/mag/wp-content/uploads/2014/10/che-2.jpg

http://pangeanews.net/wp-content/uploads/2013/06/1_inediti_che_PangeaNews-FEATURED.jpg

http://www.slumberland.it/public/gallerie/pastori_altuna_che_morte_.jpg

http://img4.wikia.nocookie.net/__cb20070713132714/nonciclopedia/images/f/f2/Andrea_Mantegna_cristo_morto.jpg



  • René Barrientos, presidente della Bolivia all’epoca, carbonizzato tra i resti del suo elicottero, misteriosamente precipitato il 29 aprile 1969;
  • Honorato Rojas, che denunciò un gruppo di guerriglieri, che fu trucidato in un’imboscata, giustiziato dall’ELN (esercito guerrigliero) il 14 luglio 1969;
  • Il generale Alfredo Ovando, vittima di un golpe nel 1970;
  •  
  • Il tenente Eduardo Huerta, che catturò il Che, incidente stradale il 10 ottobre 1970;
  • Il colonnello Andrés Selich, che interrogò il Che a La Higuera, bastonato a morte durante un “interrogatorio” dai suoi ex colleghi, mentre pianificava un ennesimo colpo di stato, agli inizi degli anni ’70;
  • Il colonnello Roberto Quintanilla, che presenziò all’amputazione delle mani del Che, giustiziato ad Amburgo da una militante dell’ELN, aprile 1971;
  •  
  • L’agente della CIA Félix Rodriguez, che identificò il Che e ne fotografò il diario, tornato negli USA iniziò a soffrire di una grave forma di asma, la malattia che aveva angustiato il Che per tutta la vita;
  • Il maggiore Juan Ayoroa, che partecipò alla cattura del Che con i suoi rangers, deportato alla fine di settembre 1972;
  • Il capo di stato maggiore Juan José Torres, che aveva sottoscritto l’ordine di esecuzione del Che, assassinato a Buenos Aires  il 12 febbraio 1976;
  •  
  • Il generale Joaquìn Zenteno Anaya, che aveva trasmesso l’ordine di uccidere il Che, giustiziato a Parigi da un’effimera “Brigata internazionalista Che Guevara”, nel maggio 1976;
  • Altri personaggi coinvolti nella fine di Ernesto Che Guevara sono stati feriti, esiliati, sono paralizzati o impazziti;

La credenza popolare attribuisce tutte queste morti alla “maledizione del Che”

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...