sábado, 14 de junio de 2014

UCRAINA: ESERCITO USA BOMBE AL FOSFORO CONTRO I CIVILI



Gli abitanti di Slavyansk si sono svegliati nella notte di giovedì dall'esplosione di bombe incendiarie che sono state lanciate a grappoli contro la città. Testimoni e media locali riportano come le bombe potrebbero essere al fosforo. Nella lotta fratricida scatenata dal governo golpista di Kiev, e ribadita dal nuovo presidente e “re del cioccolato” ora c'è una scalata punitiva contro le popolazioni dell'oriente dell'Ucraina. Dopo la strage nella Casa del
sindacatO, è stata concessa carta bianca agli squadroni della morte neonazi, poi l'utilizzazione dell'esercito rimpolpato di estremisti e mercenari polacchi e nordamericani. Adesso hanno oltrepassato ogni barriera morale e le leggi internazionali che proibiscono le bombe a grappolo caricate con fosforo bianco. L'Ucraina è frammentata e i responsabili del crollo iniziato con il golpe appaggiato dalla NATO, ora han dichiarato la guerra a quel che designa come separatismo e che in realtà sono partigiani di una Ucraina federale.


Il video mostra tutti i “i segni che indicano l'utilizzo del fosforo bianco. come un bagliore intenso seguito da esplosioni multiple che scendevano dal cielo", ha dichiarato Charles Shoebridge, ex ufficiale dell'esercito ed detective dell'intelligence britannico "è molto probabile che si tratta di fosforo bianco".
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...