lunes, 21 de mayo de 2012

Argentina: Londra manda sottomarino nucleare alle Malvine

Risposta non diplomatica, ma militare, alle crescenti pressioni 
Londra ha deciso di inviare il sottomarino nucleare 'HMS Talent', dotato di missili Tomahawak, a pattugliare le acque delle isole Malvine, di fronte alla costa dell'Argentina. In corrispondenza con il vertice del G8 e della NATO, il governo britannico annuncia che schiererà -dal 14 giugno- armamento nucleare nell'Atlantico del sud, E' la risposta definitiva alle rivendicazioni dell'Argentina sull'arcipelago, diventato una questione
incandescente da quando è più che una certezza la presenza di considerevoli giacimenti di idrocarburi. L'arrivo del sommergibile nucleare mette la parola fine allo status dell'Atlantico meridionale come mare di pace e zona smilitarizata. Inasprirà al massimo grado le relazioni con le nazioni del blocco sudamericano. L'arrivo del 'HMS Talent' in servizio di pattugliamento nelle acque delle isole contese è la risposta definitiva del governo di Londra alle risoluzioni dell'ONU che chiamano ripetutamente a un negoziato. La mossa ardita mette allo scoperto che la crescente pressione politica esercitata dal blocco sudamericano a favore di Buenos Aires, che ha rimesso nell'agenda internazione la scottante questione, è tale che ha meritato una drastica risposta. Non diplomatica, ma di tipo militare. E' vera prova di forza? Aumenteranno le frizioni non solo con il Regno Unito ma anche contro l'entità europea che -automaticamente- lo sosterrà.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...