jueves, 31 de octubre de 2013

Mercosur condanna la guerra economica ai danni del Venezuela

Venezuela propone una "gran zona economica" tra il Mercosur, ALBA, Petrocaribe e Caricom 
Caracas - Nella riunione dei ministri delle finanze e della politica estera del Mercosur hanno espresso la condanna della guerra economica in corso contro il Venezuela. I ministri del Brasile, Argentina e Uruguay hanno rinnovato l'impegno a prendere tutte le iniziative di solidarietà necessaria per neutralizzare la campagna di manomissione artificiale del rifornimento delle merci e di alterazione speculativa prezzi. La pratica illegale di alterare l'equilibrio della domanda e dell'offerta, messa in atto da varie multinazionali e compagnie
monopoliste di importazione, non  sta dando l'obiettivo sperato di provocare disordini o sommosse. 

Il presidente Maduro ha ringraziato "..il Venezuela ha ricevuto tutto l'appoggio del Mercosur per rintuzzare la guerra economica". Il vertice ha poi discusso la proposta di Maduro per creare una vasta zona economica che includa i paesi dell'ALBA, Petrocaribe e Caricom (1). La geopolitica bolivariana ha sempre tessuto una fitta trama di organismi regionali tendenti a rafforzare l'unità latinoamericana. "Il Mercosur sta consolidando un'ampia zona del nostro continente -ha detto il presidente venezuelano- in settori vitali come l'energia, produzione di alimenti, comunicazioni..."

Durante l'attuale periodo di presidenza del Mercosur, Caracas ha inserito ufficialmente nell'agenda di discussione l'apertura e proiezione del mercato comune sudamericano ai Paesi del Centroamerica e dei Caraibi. Si tratta di un polo che riunirebbe 21 nazioni. Il mercato centroamericano è attualmente vincolato all'ALBA e -soprattutto- all'iniziativa energetica venezuelana di Petrocaribe. I nuovi orizzonti, però, si allargherebbe anche al Caricom che è l'associazione degli intercambi più consistente dei Caraibi.

(1)

ALBA (Alleanza Bolivariana para los Pueblo de Nuestramerica): Venezuela, Cuba, Bolivia, Nicaragua, Dominica, Ecuador, San Vicente y Granadina, Antigua y Barbuda.
PETROCARIBEVenezuela,Bahamas,Belice,Cuba,Dominica,Granada,Guatemala,Guyana,Haiti,Honduras,Jamaica,Nicaragua,República Dominicana,San Cristobal y Nieves,San Vicente y las Granadinas,Santa Lucía,Surinam
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...