jueves, 27 de septiembre de 2007

Cile- Bachelet per il continuismo neoliberista

La Presidente Bachelet, ha dichiarato che il Cile si manterrà alla larga da qualsiasi "populismo" e che il suo governo conferma la politica economica degli ultimi anni. Ha anche specificato che l'azione del suo governo punta a risultati positivi sul lungo periodo, per questa ragione non c'è spazio per misure estemporanee o demagociche.
"Il populismo non rientra nell'orizzonte della mia amministrazione; non promettiamo quel che non possiamo mantenere, specialmente sui salari e le pensioni".

Questa fede nel continuismo liberista è la risposta allo sciopero generale e alle forti proteste avvenute nelle ultime settimane, controllate con un saldo di oltre 1000 arresti.